CNR-IRSA activities related to INHABIT

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Attività CNR-IRSA d'interesse per INHABIT Ritenzione di nutrienti in ambienti fluviali

Ritenzione di nutrienti in ambienti fluviali

L’insieme dei processi responsabili dell’accumulo, trasformazione e rimozione dei nutrienti,  indicati generalmente con il termine inglese “nutrient retention”, rappresentano un aspetto fondamentale della funzionalità  di un ecosistema acquatico in grado di condizionare il ciclo biogeochimico degli elementi. All’interno dell’ecosistema si evidenziano delle zone (hot spot) e  dei momenti (hot moment) che mostrano un’attività biochimica, per velocità e numero di reazioni, molto intensa, attività che si accentua nell’interfaccia acqua/suolo o sedimento. Queste unità funzionali sono presenti a tutte le scale, dai microhabitat all’interno di un tratto fluviale fino all’intero reticolo idrografico di un bacino fluviale. L’idrologia, la morfologia e le attività antropiche sono i fattori ambientali più importanti nel condizionare la capacità di ritenzione alle diverse scale. L’identificazione delle unità funzionali, la quantificazione dei processi di ritenzione dei nutrienti, l’ individuazione dei fattori limitanti i processi sono cruciali nello sviluppo di strategie gestionali per la protezione degli ecosistemi acquatici.