CNR-IRSA activities related to INHABIT

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Attività CNR-IRSA d'interesse per INHABIT Habitat fluviali e idromorfologia

Habitat fluviali e idromorfologia

Le condizioni idrauliche e morfologiche dei corsi d’acqua concorrono a determinare l’habitat degli organismi acquatici, in quanto sono questi aspetti a definire in larga misura l’habitat fisico. Per esempio, l’interazione tra flusso e sedimento determina la variazione di numerosi parametri che caratterizzano l’habitat e.g. dinamica dei nutrienti, scambi gassosi, stress erosivo, etc., creando una notevole varietà di combinazioni che supportano le interazioni habitat-biocenosi e il manifestarsi o meno di un’efficace colonizzazione da parte dei diversi organismi.
Inoltre, da un punto di vista applicativo, sebbene la Direttiva Quadro sulle acque (2000/60/CE) espiliciti e.g. negli elementi biologici, ciò che è necessario considerare per definire lo stato ecologico dei corpi idrici, richiede anche che gli aspetti idromorfologici siano valutati con l’obiettivo primario di fornire un supporto all’interpretazione del dato biologico. La WFD definisce inoltre diversi tipi di monitoraggio, ciascuno da mettere in pratica con un obiettivo specifico. In tale contesto, la valutazione degli elementi idromorfologici e di habitat è elemento discriminante per differenziare lo stato elevato da quello buono ed è inoltre ritenuta imprescindibile per la definizione delle condizioni di riferimento tipo-specifiche.