CNR-IRSA activities related to INHABIT

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Intercalibrazione WFD

Nell’ambito dell’implementazione della WFD e della valutazione dello stato ecologico dei corsi d’acqua, il processo di intercalibrazione ha avuto un ruolo guida da diversi punti di vista. In particolare, ha stimolato lo sviluppo di approcci e di metodi comuni per il confronto e la classificazione dei corpi idrici. In questa sezione,  viene presentato materiale relativo all’indice STAR_ICMi, basato sulle informazioni fornite dallo studio delle comunità di invertebrati bentonici fluviali. Tale indice, sviluppato nell’ambito del progetto STAR, è stato messo a punto in funzione delle esigenze evidenziate nel corso dell’esercizio europeo di intercalibrazione. Si presenta come un indice multimetrico, per il cui calcolo vengono combinate sei diverse metriche, riconducibili alle categorie tolleranza, abbondanza/habitat e diversità/ricchezza. Esso è al momento utilizzato, dalla maggior parte dei paesi europei, come indice mediante il quale confrontare i limiti di classe dei diversi sistemi di classificazione biologica. In Italia, come in altri Paesi dell’area mediterranea, esso è anche stato selezionato come metodo standard per la definizione dei limiti di classe per i fiumi in relazione all’esercizio europeo di intercalibrazione per la WFD e per la classificazione dello stato ecologico.
Da questa sezione è possibile scaricare il software ICMeasy, sviluppato in collaborazione con DECOS - Università della Tuscia, che consente il calcolo di tutte le metriche biologiche utilizzate per la prima fase dell’intercalibrazione dei metodi relativi agli invertebrati fluviali per la WFD, a partire da liste tassonomiche a livello di famiglia.